Android – Final Fantasy Record Keeper – Recensione


Android, iOS, Videogames / martedì, Febbraio 4th, 2020

Final Fantasy Record Keeper è uno dei vari Gacha game disponibili per mobile dedicati al mondo di Final Fantasy!

Un viaggio nei 15 capitoli della saga (e oltre)
Final Fantasy Record Keeper ha come scusa nella sua trama, il compito del protagonista (un bibliotecario) di ricostruire la “biblioteca” di ricordi che ripercorrono le storie di tutti e 15 i giochi della saga (e anche degli spin-off! Con questa scusante rivivremo a spezzoni i momenti salienti di ogni capitolo della saga, reclutando i protagonisti di ogni gioco, ed affrontando varie sfide sempre più difficili.

Sprite, musiche, filmati…
Final Fantasy Record Keeper è una piccola miniera d’oro di ricordi. Ogni volta che affronteremo un capitolo della saga, potremo gioire del fatto che sentiremo riprodurre i temi musicali originali, gli sprite originali (fin dove possibile nella lunga saga di FF), e quelli nuovi fatti per l’occasion (sostanzialmente da FFVII in poi). Avremo dei riassunti delle storie della saga che si ricostruiscono ad ogni capitolo che andremo a completare e così via. Non mancano le sfide opzionali per l’endgame quando saremo abbastanza forti, e di conseguenza la necessità di dedicare molto tempo per ottenere quanto necessario per completare le sfide più difficili.

Gacha Weapons!
Final Fantasy Record Keeper non chiede soldi o fortuna per ottenere i protagonisti della saga, questi vengono sostituiti dagli equipaggiamenti. L’elemento gacha infatti è gestito sull’equipaggiamento del party! Ad ogni pescata dovremo sperare di ottenere i migliori oggetti per rendere i nostri protagonisti il più decisivi possibile, ovviamente ci sono quelli specifici per personaggio, e poi quelli generici… Per quanto riguarda abilità e magie, le sbloccheremo giocando o utilizzando i vari oggetti raccolti nel mentre, e poi forgiando noi stessi queste ultime nel menù dedicato.

ATB!
Final Fantasy Record Keeper utilizza l’ATB (active time battle) classico della serie, niente pause e niente turni. E’ possibili automatizzare gli scontri ed aumentare la velocità delle battaglie, così da rendere il grinding meno noiso ed evitarsi magari le sfide più semplici. Per il resto richiede un discreto uso della strategia per completare alcune sfide, ed in quei casi risulta abbastanza divertente. Questa formula funziona anche bene nella modalità multiplayer presente nel gioco, dove comanderemo uno dei quattro elementi del party!

Conclusioni
Final Fantasy Record Keeper è da un lato curatissimo, riproponendo moltissimi contenuti originali, e riproducendo con un’ottima grafica a 16-bit quanto riguarda i capitoli più moderni. Dall’altro lato è un Gacha game, quindi richiede dedizione, pazienza, fortuna e spesso vincola gli eventi più difficili ad avere a disposizione quanto c’è di meglio da ottenere nel gioco per poterli completare.

Voto:80

+ Grafica e sonoro curatissimi! Una piccola perla!

+ ATB divertente da gestire

– Alcune abilità sono decisamente sbilanciate

– Come tutti i Gacha, può essere spietato se non siamo fortunati nelle “pesche”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.