PS4 – Trackmania Turbo – Recensione


PS4, Recensioni, Videogames / martedì, Giugno 12th, 2018

Trackmania Turbo è un titolo divenuto famoso tra i giocatori PC negli anni 2000, grazie al suo folle editor di piste, e al gameplay veloce e fuori di testa, è infine sbarcato anche su console con un capitolo dedicato e che ripropone la formula del suo successo passato.

Piste folli a velocità folle
Trackmania Turbo è la quint’essenza delle piste folli! A bordo di bolidi inventati ed in grado di raggiungere velocità folli in pochi secondi, dovremo sfrecciare per queste piste piene di curve, salti nel vuoto, giri della morte e tanto altro, allo scopo di completare il percorso nel minor tempo possibile e quindi accumulare le medaglie necessarie a sbloccare le piste successive. In totale ci sono ben 200 diversi tracciati da completare, di cui la maggior parte sono degli stralci da completare in circa 30 secondi, e una piccola parte delle vere e proprie piste. La bellezza della campagna in singolo è proprio riuscire e diventare perfetti in ogni tracciato, ed il premio è appunto poter proseguire la campagna in piste sempre più impegnative e stimolanti, oltre che poter sbloccare vari elementi di personalizzazione per la nostra auto. E’ inoltre possibile affrontare la campagna anche in cooperativa locale, una caratteristica oramai rara.

Tante modalità differenti
Trackmania Turbo offre davvero una gran varietà di modalità. La classica multiplayer in cui sfidare altri giocatori, dove cercare di ottenere il miglior tempo di tutti su una pista, modalità a più giocatori in cui passarsi il pad per fare il tempo migliore, una modalità Double Driver in cui guideremo in due la stessa macchina, cercando di collaborare al successo del completamento della pista, la classica modalità campagna che come detto contiene ben 200 piste differenti da sbloccare… e poi la possibilità di personalizzare i nostri bolidi! Ultima arrivata inoltre, una modalità VR come update gratuito per chiunque possegga il gioco! Ultimo ma non meno importante, l’editor di piste, che ci permette di sbizzarrirci a creare le piste più folli e competitive che ci vengono in mente, per poi condividerli con gli altri giocatori.

Velocità costante
Trackmania Turbo è graficamente più che dignitoso, ma ciò che contava di più in assoluto era sicuramente mantenere una fluidità perfetta, e per fortuna è il risultato finale che ci troviamo di fronte. Il gioco gira in modo assolutamente fluido, inchiodato ai 60fps, garantendo un’esperienza di gioco assolutamente perfetta! Come detto il risultato è dignitoso ma non spettacolare, non è certo un titolo particolarmente bello da vedere, soffre un po’ di aliasing e di texture non all’avanguardia, ma ciò che lo salva, oltre alla fluidità, è l’indubbia originalità delle piste, perchè è assicurato che l’ultima cosa a cui penserete è la grafica di gioco, in quanto il gameplay risulta assolutamente coinvolgente e divertende fin dai primi secondi di gioco.

Conclusioni
Trackmania Turbo rimane ancorato a ciò che lo ha reso famoso tra gli utenti PC: velocità, immediatezza, piste folli. Allo stesso tempo non si innova, anche sul lato grafico rimane modesto e si concentra sul raggiungere i 60fps fissi in ogni situazione.

Voto:80

+ Veloce ed immediatamente divertente

+ Quantità di contenuti davvero immensa e VR gratuito

– Tecnicamente nulla di impressionante, a parte i 60fps

– Non è un gioco di corse tradizionale, potrebbe non piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.