Crea sito
Giu 052019
 

What Remains of Edith Finch sviluppato da Giant Sparrow, gli stessi di The Unfinished Swan (una sorta di avventura in un quadro), qui tornano con un avventura grafica, che è in realtà un affascinante racconto sulla sventurata famiglia Finch. I finch infatti sono una famiglia numerosa, e famosa per le sventure che li perseguitano… Da un vecchio nonno affondato in mare insieme alla sua casa, alle morti sospette dei membri più giovani nei modi più bizzarri possibili, da un tornado improvviso, ad un gioco con l’altalena troppo audace.

Chi sono i Finch?
What Remains of Edith Finch racconta la storia della famiglia Finch, narrata dalla giovane Edith, che ricevuta dalla madre recentemente deceduta, una chiave, decide di tornare nella casa che da piccola aveva abbandonato, per svelare il “mistero” dietro le sventure della sua famiglia.

Un libro “interattivo”
What Remains of Edith Finch è principalmente una storia, come potrebbe essere raccontata in un libro o in un film, ma che utilizza il medium del videogioco per rendere il giocatore veicolo degli avvenimenti, portandolo ad esplorare attivamente la storia, esplorando la casa, esplorando i racconti che Edith troverà sparsi per la casa, senza quasi mai richiedere grandi sforzi ludici, ma con espedienti narrativi curiosi ed intelligenti, con parole e frasi che compaiono di fronte a noi mentre ci viene narrata la storia, libri e note che prendono vita, facendoci vivere in prima persona gli eventi narrati, e una storia originale e misteriosa, che lascia il dubbio se gli eventi narrati siano davvero realmente accaduti, siano forse un po’ romanzati, o davvero ci sia una maledizione sulla famiglia Finch.

Un libro “interattivo”
What Remains of Edith Finch osa sul lato artistico, proponendo per ogni storia del membro della famiglia Finch, un metodo narrativo differente. Dal diario che ci catapulta nella storia, ad un fumetto che prende vita, e così via.. Non pretende di proporre una grafica iper realistica, ma invece ne esplora diversi stili per narrare la sua storia, e lo fa in modo efficace e sempre interessante.

Conclusioni
What Remains of Edith Finch è una storia ben narrata, e che fa un uso originale del media “videogioco” per raccontarla. Quello che mi manca è il fattore ludico, soverchiato da quello narrativo, e per quanto i videogiochi oramai siano un media dalle mille sfaccettature, rimane una mancanza abbastanza forte.

Voto:85

+ Una storia affascinante e ben narrata

+ Lo stile artistico è piacevole e variegato

– Un po’ corto, forse si avrebbe dovuto osare un po’ di più

– E’ una storia, lineare, con poca interattività

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Login with Facebook:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.