Crea sito
Mag 012019
 

Ape Escape 2 è il seguito del “rivoluzionario” primo gioco uscito su PS1, che fece da apripista al DualShock, di cui sfruttava le due levette analogiche ed la vibrazione, novità incredibili ai tempi!

Scimmiette pestifere
Ape Escape 2 ci vedrà di nuovo in azione per catturare le dispettose scimmiette sparse per i livelli, alcune più tontarelle e facili da acchiappare con la nostra rete speciale ed i tanti gadget a disposizione. Le scimmie si nasconderanno in ogni dove, scapperanno dai nostri tentativi di cattura, e quelle più abili si difenderanno anche, con mitra, spade, e tante altre abilità che alcune di loro posseggono, costringendoci a giocare d’astuzia e sfruttare i gadget a nostra disposizione.

Armati fino ai denti
Ape Escape 2 ci fornirà un vero e proprio armamentario, riportando a nostra disposizione anche i gadget del primo episodio, come la spada stordente, il radar cerca scimmie, l’hoola-hop e la fionda! Ogni gadget avrà la sua utilità sia per esplorare i livelli, sia per catturare le scimmie più furbe. Ogni livello è studiato in modo da essere anche parzialmente un “puzzle” da risolvere, sfruttando i gadget, e ingegnandosi per mettere alle strette le scimmiette. Non mancano anche i “boss” da sconfiggere, infatti dopo alcuni livelli, dovremo affrontare scimmie particolarmente evolute, che andranno sconfitte in una vera e propria “battaglia” di nervi ed astuzia.

Platform d’azione
Ape Escape 2 rimane diviso in stage singoli, ognuno con un numero predefinito di scimmiette nascoste da cattuare. Per superare ogni livello dovremo catturare un numero minimo di scimmie, dopodichè potremo rigiocare lo stage per trovare le altre mancanti, tuttavia sarà saggio prima proseguire con la trama principale infatti per cattuare alcune scimmie specifiche saranno necessari i vari gadget che sbloccheremo proseguendo con la storia.

Conclusioni
Ape Escape 2 è un ottimo seguito, che non rivoluziona la formula iniziale già molto divertente, mantenendo i difetti ed i pregi. Le scimmiette ed il clima goliardico rimangono preponderanti, e fanno gran parte del divertimento, ma rimane anche il gameplay con controlli un poco legnosi ed ostici da padroneggiare.

Voto:80

+ La formula alla base funziona ancora benissimo

+ Le scimmiette sono le vere star di questa serie

– Osa poco rispetto al passato

– Controlli ancora legnosi

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Login with Facebook:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.